• 2
  • A01
  • a02
  • a03
  • a05
  • g01
  • g02
  • g04
  • g05
  • g06
  • l04

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Per saperne di piu'

Approvo

palazzo gravina

Palazzo Gravina a Napoli, Sede storica della Facoltà di Architettura dell'Università Federico II

 

 bandiera Italia

Sei nello spazio web dell'architetto Antonio Iannece, qui puoi conoscere meglio come si lavora nel suo laboratorio di progettazione e design, che opera in Alta Irpinia dal 1983.

 

 ...original italian style... 

 

Lo Studio dell'Architetto Antonio Iannece ha svolto intensa attività professionale in vari settori dell'architettura e dell’edilizia civile, spaziando dall’urbanistica alla realizzazione di nuove opere pubbliche.

I lavori svolti hanno riguardato la redazione di progetti di recupero e riqualificazione di tipici contesti abitativi dell'entroterra irpino, la ristrutturazione di edifici, la riqualificazione ambientale, il restauro di edifici di pregio storico, il design di interni e per l'arredo urbano.

L'architetto nella progettazione e realizzazione dei suoi lavori ricerca  sempre la massima qualità architettonica, per soddisfare in pieno le richieste dei committenti; dirige personalmente il suo studio e coordina, in modo armonico, le varie fasi del lavoro interagendo con collaboratori e professionisti di varia specializzazione.

I partner dello studio sono tecnici ed aziende specifiche dei differenti settori edilizi; con essi si sviluppa uno scambio partecipativo a cui partecipano i clienti e lo staff, dal concept fino alla realizzazione e messa in esercizio dei lavori.  

Particolare cura viene dedicata all'aggiornamento professionale dell’architetto con studi e ricerche condotti attraverso la partecipazione a corsi, seminari e con viaggi in Italia e all'estero.

E' considerata fondamentale per l'indirizzo e lo sviluppo progettuale e realizzativo dei lavori  la conoscenza e l'impiego di materiali bio-compatibili,  selezionati con estrema attenzione rivolta alle peculiarità chimico, fisiche e meccaniche, unite al grado di innovazione tecnologica.

Lo Studio predilige soluzioni progettuali che adottino materiali e tecniche eco-compatibili, con estensioni all'interior design esclusivo, che tengano conto delle esigenze della committenza, del contesto spaziale ed ambientale in cui si colloca il lavoro da eseguire.

L’Architetto svolge la professione sempre con approccio dialettico costruttivo e spirito di servizio e i suoi migliori risultati progettuali e realizzativi sono frutto del costante confronto attivato in sinergia produttiva con i committenti, i partner, i collaboratori e le maestranze del cantiere. 

Dal 1987 lo Studio ha beneficiato dei riflessi indotti dall'insegnamento della Storia dell'Arte che l'architetto svolge in storici Istituti di istruzione superiore dell'Alta Irpinia: attraverso tale significativo "alimento stilistico" la progettazione architettonica e le conseguenti realizzazioni si sono contaminate e progressivamente modificate ed arricchite di elementi decorativi plastici e pittorici, attinti dalla migliore tradizione estetica italiana.

Ne è conseguita una sperimentazione che ha portato ad integrare sempre più nel progetto rilievi di cemento a faccia vista, pannelli policromi di ceramica, sculture a tutto tondo in metallo o legno di recupero, dipinti con tecniche miste eseguiti da artisti irpini: punti di forza che caratterizzano gli spazi e gli ambienti progettati dall'architetto e che affiancano gli esclusivi elementi dal design architettonicofatti realizzare, ad hoc, da artigiani che collaborano con lo Studio:

 

Auriga testa 02  Larchitetto accanto alla scultura al piede della scala  2ingresso piazza 1 maggio lacedonia 2014Ringhiere Picasso a Lacedonia 2014

progettofacciata  separee bisaccia  ringhiera Marena My office cm cantiere

lacedonia planimetria  lacedonia piazzette  4  Alfredo Rend2 Facciata e scala di emergenza 

 

...il pregio di un'architettura  è da ricercare nella bellezza propria dei materiali naturali impiegati; il loro corretto inserimento entro l'opera che si realizza può caratterizzarela qualità dello spazio architettonico contemporaneo, assieme ad elementi decorativi rievocativi della migliore tradizione estetica italiana e ai nuovi materiali, resi oggi disponibili dal progresso tecnologico...   

 

 

Condividi su:
Italian English French Spanish

Novità

Novità

Utenti On Line

Abbiamo un visitatore e nessun utente online